Dietro le quinte del fashion e lifestyle blog Dressing and toppings

dressing and toppings

Apri la home di Facebook e trovi un tuo contatto ha messo il famoso “mi piace” ad una pagina con un’immagine pulita e accattivante. Istintivamente ti soffermi, leggi il nome della pagina e la curiosità s’innesca. Ti spinge a scoprire oltre, a indagare di cosa parla ma soprattutto chi c’è dietro e pian piano ti ritrovi a seguirla diventandone fan. La tua curiosità ti porta anche a scoprire che il gestore è una blogger con un buon seguito e che, nel tempo, acquisisce sempre nuovi lettori e riesce sempre a sorprenderti con foto, idee, stile e consigli. Come si fa? Come ha imparato?

Con la curiosità tipica di Smartify abbiamo contattato Melania Migliozzi, la creatrice e blogger di Dressing and toppings che ogni giorno riesce ad ammaliare i suoi lettori con quell’eleganza e freschezza in grado di attrarre il lettore sin dal primo distratto sguardo. Tra un set fotografico e un post siamo riusciti a scoprire con lei preziosi consigli per imparare a dare voce e immagine ad un messaggio e, con il tempo, ad un vero e proprio stile di vita. A voi coglierli tutti nelle domande qui sotto!

Melania Migliozzi Dressing and toppingsIl momento più appagante per chi dedica anima e corpo in un progetto è quando quest’ultimo viene riconosciuto da chi ne è fautore

Torniamo indietro nel tempo: prima di essere una blogger, cosa sapevi di questo mondo? Qual è stato il dettaglio che ti  fatto scattare l’idea di provare a farne parte?

Prima di aprire il blog ne sapevo veramente poco di questa realtà e vivevo la moda più come amante distaccata che come protagonista poi, spronata dal mio compagno, ho provato a rendere la mia semplice passione in qualcosa di più reale e tangibile.

La scelta di un nome spesso è difficile: Dressing & Toppings da quale ispirazione nasce?

Dressing&Toppings è un gioco di parole che si basa sul doppio significato della parola Dressing, che in inglese può significare sia vestirsi che il condimento utilizzato per condire le insalate. Il Toppings invece  rappresenta l’ingrediente in più che va a completare il mio modo di interpretare lo stile: sapersi vestire non basta sono i dettagli in più che fanno la differenza.

Una delle prime caratteristiche che si notano entrando nel tuo blog è la grafica curata nel minimo dettaglio. Da dove trovi ispirazione per creare immagini così stupende?

L’ispirazione non esiste. E’ solo il mio modo di interpretare la tendenza del momento che ha come leitmotiv un design flat e minimale coadiuvato da immagini luminose e poco saturate.

Stare al passo con articoli e pubblicazioni non è sempre semplice. Se dovessi svelarci un trucco  dal backstage quale sarebbe?

L’unico trucco è sapersi organizzare sfruttando aggregatori di news in modo da poter essere sempre aggiornati sull’ultima tendenza. La capacità di saper discernere ciò che sarà virale è il vero talento.

Parlando sempre di “dietro alle quinte” spesso si vede comparire la mano del tuo compagno. Come si fa a conciliare amore e vita da blogger?

Non si concilia. Si fanno compromessi e tanti sacrifici perchè la dedizione al blog quando inizia ad avere successo è totale. Fortunatamente a temperare gli animi ci pensa la passione in comune per la moda tra me e il mio compagno.

Tu parli di moda, bellezza, cibo, tendenze e qualche volta anche di tecnologia andando a coprire qualsiasi settore del lifestyle. Oggi dopo averli scoperti tutti, quale settore consiglieresti ad un amico che vorrebbe avvicinarsi al mondo del blogging?

La mia grande scoperta, facendo blogging, è stato di sicuro il Food. Scoprire nuovi sapori, posti dove “imparare” a mangiare, gustare con gratificazione ciò che qualcuno ha preparato per te con dedizione e passione risulta davvero appagante. Condividere con i propri lettori esperienze del genere può essere un ottimo trampolino di lancio.

Parlando di successi e soddisfazioni: qual è stato il momento in cui l’attività sul blog ti ha ripagato di tutti gli sforzi sostenuti all’inizio?

Il momento più appagante per chi dedica anima e corpo in un progetto è quando quest’ultimo viene riconosciuto da chi ne è fautore. Nel mio caso il “momento più appagante” è stato quando per la prima volta un brand, anche se non molto conosciuto, ha creduto in me e nel mio lavoro contattandomi direttamente per una collaborazione.

Quando incontriamo un personaggio smart come te chiediamo sempre una quote da lasciare ai nostri lettori. Qual è la quote che ti ispira a raggiungere le vette più alte e che vorresti condividere con loro?

“ Le donne sciocche seguono la moda, le pretenziose l’esagerano; ma le donne di buon gusto vengono a patti con essa”.

Info sull'autore Scopri tutti gli articoli Sito dell'autore

Valentina Candido

Solare, curiosa e sempre con un'idea nuova per la testa. Mi piacciono la fotografia, il cinema, la musica, lo stile e ho mille altre passioni che coltivo e condivido con gli amici e la famiglia nel tempo libero. Quando non lavoro, non riesco a stare ferma e scrivo, viaggio e sogno alla scoperta del mondo. Ammiratrice del web e del blogging, sono Digital PR e SEO specialist per Nomesia. Nel lavoro e nella vita ogni giorno m'impegno per creare qualcosa di straordinario... se no che gusto ci sarebbe nel vivere una giornata?